UNA VACANZA SPECIALE -parte 1-

October 13, 2017

 

Sono Antonio. Ho 21 anni. Marina è mia sorella e viviamo con la nostra famiglia a Milano. Lei ha 20 anni e studia medicina, mentre io studio legge. I nostri genitori sono Arturo e Luisa.  

Un po' di descrizione: Io sono timido, alto, moro, magro e ho gli occhi verdi. Mia sorella è castana, ha gli occhi marroni come mio padre ed è un po' bassa. È una ragazza molto educata e gentile. I miei genitori lavorano. Mio padre è un meccanico molto esperto con una sua officina, mia madre è un'insegnante di storia e geografia in una scuola elementare.

Io e Marina partiamo domani a Londra per 3 settimane. Visitiamo l' Inghilterra per fare un'esperienza di studio della lingua inglese.  I nostri genitori sono persone molto serie e puntuali, noi siamo più pigri e ritardatari. Infatti non abbiamo ancora preparato la nostra valigia, quindi nostro padre arriva in camera un po' arrabbiato e dice:

 -Perchè non avete preparato la valigia? Siete irresponsabili!

- Papà, c'è tempo!

- Dai, fate la valigia rapidamente e prendete questi soldi, sono sufficienti per 2 settimane a Londra.

- Ma sono un sacco di soldi papà!   

- No, in realtà Londra è una città cara, quindi sono necessari. Io e tua madre abbiamo risparmiato per 6 mesi..

-Grazie mille...vi portiamo un bellissimo regalo da Londra!

Prepariamo la valigia rapidamente, indossiamo i nostri tipici vestiti pesanti (pantaloni, maglione, giubbotto), ci laviamo i denti e poi andiamo a fare una rapida colazione al bar all'angolo. Come sempre io mangio 2 cornetti e un cappuccino, mamma prende un caffè, papà rimane in macchina ad aspettare e Marina non vuole fare colazione. Ma nostra mamma dice:

- Marina, mangia o bevi qualcosa. Non è bello saltare la colazione.

- Non ho fame mamma.

- Fai uno sforzo. Devi fare un viaggio, dai...

Alla fine Marina beve un succo d' arancia.

Arriviamo all'aeroporto e troviamo subito una lunga fila, ci sono molti italiani che vanno a Londra. Per noi è la prima esperienza internazionale senza genitori, quindi siamo un po' nervosi. Papà capisce la situazione e dice:

- La paura finisce quando arrivate a destinazione. Non pensate troppo ora. Dovete essere sereni e positivi. Fate un' esperienza fantastica!

- Ma non parliamo la lingua..è difficile..- io rispondo-

- Non c'è problema, voi andate là per imparare. Avete una buona scusa...

- Hai ragione papà. Scusa, ma siamo inesperti..

È il momento di imbarcare, abbracciamo e baciamo mamma e papà, andiamo a fare i controlli e poi decolliamo verso Londra. Buona fortuna a noi!

 

1- FAI UN BREVE RIASSUNTO DEL RACCONTO.

 

2- DOVE ABITA MARINA?

 

3- COSA REGALANO I GENITORI AD ANTONIO E MARINA?

 

4- TROVA TUTTI GLI AGGETTIVI (FISICI E CARATTERIALI) PRESENTI NEL TESTO.

 

5- TROVA TUTTI GLI IMPERATIVI (ORDINI/ CONSIGLI) NEL TESTO. 

 

 

 

 

 

Please reload

Featured Posts

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive